Consigli per Ritrovare la Linea: Il decalogo Post-Feste

Le feste di fine (e inizio) anno hanno lasciato qualche traccia sul nostro peso che ancora oggi, dopo qualche giorno, desideriamo eliminare?

Quali azioni possiamo intraprendere per recuperare la nostra condizione fisica come era agli inizi di dicembre, evitando interventi troppo radicali nelle nostre abitudini alimentari?

Scopriamo i suggerimenti della dottoressa Sabrina Oggionni, specialista in nutrizione dell’Ambulatorio di Nutrizione Clinica e Dietetica di Humanitas Gavazzeni Bergamo.

Evitare ansia al peso sulla bilancia

È essenziale ricordare che l’incremento di peso spesso non avviene “da Natale a Capodanno”, ma da “Capodanno a Natale”. Non preoccuparti eccessivamente per un aumento di peso derivante da qualche stravizio alimentare durante le festività; spesso è dovuto a ritenzione di liquidi.

Concedersi il tempo necessario per recuperare la forma

Evita soluzioni drastiche e pericolose per ritornare rapidamente al peso precedente. Evita diete improvvisate presentate come miracolose, digiuni prolungati o saltare pasti.

Monitorare l’apporto calorico dai liquidi

Durante le festività, le calorie provenienti dai liquidi possono avere un impatto significativo sulla nostra forma fisica quando consumate in eccesso. Evita bevande gassate e alcolici. Un bicchiere di vino a tavola è accettabile, ma limitane il consumo a occasioni specifiche.

Incrementare l’idratazione con acqua

Sostituisci le bevande gassate, gli alcolici e il vino con abbondanti quantità di acqua, che aiuta a idratare e a eliminare tossine e liquidi in eccesso.

Non saltare i pasti

È importante consumare regolarmente colazione, pranzo e cena. Evita saltare pasti o digiuni, poiché non risolvono i problemi di sovrappeso, che sia post-festività o durante l’anno.

Evitare piatti elaborati

Elimina piatti troppo complessi, specialmente quelli ricchi di condimenti. Sii attento ai metodi di cottura, preferendo quelli semplici come la piastra, il vapore o il forno.

Priorità alle verdure

Favorisci l’assunzione di verdure, utilizzandole come contorno o ingrediente principale. Le verdure apportano meno calorie rispetto ad altri alimenti e offrono sali minerali, acqua e fibre essenziali per la salute.

Consumare frutta (fresca o secca)

Non dimenticare la frutta, mangiandola in quantità adeguata o facendo spuntini con frutta fresca o secca avanzata dalle festività.

Limitare le porzioni

Durante le festività, spesso si consumano porzioni più abbondanti e numerose. Riduci la quantità di cibo nei piatti e il numero delle portate.

Mantenere (o riprendere) l’attività fisica

In genere, durante le festività si è meno attivi. Riprendi velocemente l’attività fisica, includendo camminate quotidiane e, nel futuro immediato, attività più intense come lo sport, escursioni in montagna o corsi di ginnastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *