Tumore al polmone: Nuovo farmaco fa scomparire le metastasi

In Italia, l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha autorizzato il rimborso del lorlatinib, un farmaco progettato per bloccare la progressione del carcinoma polmonare in pazienti con metastasi cerebrali.

Questo trattamento è destinato a una specifica categoria di pazienti con tumore non a piccole cellule in stadio avanzato di tipo ALK positivo.

Secondo Silvia Novello, professore di Oncologia medica, questi pazienti sono in gran parte giovani, non fumatori o ex fumatori da molti anni e spesso presentano metastasi cerebrali al momento della diagnosi.

Caratteristiche e vantaggi del lorlatinib

Il lorlatinib è stato progettato per superare la barriera ematoencefalica, agendo a livello cerebrale, ed è efficace anche nei pazienti che hanno sviluppato resistenza a terapie precedenti.

L’Aifa ha concesso l’autorizzazione per l’utilizzo del lorlatinib sia in prima linea per pazienti non trattati con altri farmaci della stessa categoria, sia in linee successive per coloro che hanno già ricevuto cure specifiche senza risposta.

Il trattamento è in compresse, facilitando una buona qualità di vita per i pazienti che possono continuare le loro attività quotidiane.

Test genetico fondamentale

Con circa 44.000 nuovi casi di tumore ai polmoni ogni anno in Italia, il carcinoma polmonare rimane difficile da trattare, spesso diagnosticato in stadi avanzati.

Il lorlatinib beneficia solo il 5% dei casi di tipo ALK positivo. Silvia Novello sottolinea l’importanza del test genetico molecolare al momento della diagnosi per adottare terapie personalizzate, migliorando le prospettive di sopravvivenza.

Con il crescente numero di donne fumatrici, è essenziale prestare attenzione a sintomi come tosse persistente, dolore al petto e raucedine.

Un programma di screening gratuito, denominato RISP, è attivo in Italia dal 2022, rivolto a persone tra i 55 e i 75 anni con una forte storia di fumo. La diagnosi precoce e il supporto per smettere di fumare sono chiave nel gestire il carcinoma polmonare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *