Porta l’Essenza del Bosco a Casa Tua: Respira la Propoli

Utilizzare la Propoli per Purificare l’Aria e Ridurre il Rischio di Malattie Virali e Respiratorie.

La propoli, un tesoro proveniente dalle api, si rivela un valido alleato nella purificazione dell’aria e nella riduzione del rischio legato alle malattie virali e respiratorie.

Contrariamente alla credenza comune che la propoli sia prodotta direttamente dalle api, essa è una miscela resinosa, raccolta dalle api da fonti botaniche come gemme e cortecce di alberi.

Attraverso il loro ingegno e le loro secrezioni digestive, le api elaborano questa miscela, aggiungendo enzimi, cera e polline per sigillare e proteggere l’interno delle arnie.

Le proprietà preziose della frazione volatile della propoli diventano fondamentali nel processo di purificazione dell’aria. Grazie alla sua composizione unica, la propoli agisce come un agente antibatterico, antivirale e antinfiammatorio naturale.

La sua capacità di neutralizzare agenti patogeni nell’aria è stata oggetto di crescente interesse scientifico, offrendo una soluzione naturale e efficace per migliorare la qualità dell’ambiente circostante e ridurre il rischio di malattie respiratorie.

L’utilizzo della propoli come risorsa naturale per migliorare la qualità dell’aria rappresenta un’opportunità significativa nell’ambito della salute pubblica.

La sua azione protettiva e le sue proprietà benefiche aprono la strada a nuove prospettive nell’affrontare le sfide legate alla salute respiratoria, promuovendo al contempo una soluzione sostenibile e basata sulla natura stessa.

La Propoli da respirare 

Benefici della Frazione Volatile della Propoli per la Respirazione

La magia della propoli risiede nella sua frazione volatile, sprigionata naturalmente quando il sole riscalda le piante, permettendo la sublimazione di questa straordinaria sostanza.

Quel tipico profumo balsamico, che si avverte dopo un temporale estivo nei boschi, è proprio la frazione volatile della propoli in azione, emanata dalle resine esposte ai raggi del sole.

Non è un caso che anticamente i sanatori fossero costruiti nei boschi, dove questa frazione volatile della propoli, allora chiamata “aria fina”, apportava benefici ai pazienti ospitati.

La ricerca

La ricerca scientifica si è concentrata principalmente sulle componenti della propoli presenti nelle tinture madri, come la galangina, nota per le sue proprietà antibiotiche.

Tuttavia, si è trascurato il fatto che negli estratti manca gran parte delle sostanze presenti nella frazione volatile, come composti aromatici, oli essenziali e terpeni, persi durante la macerazione della propoli grezza.

Un merito significativo va a Luigi Fabretto, imprenditore e appassionato del mondo delle api, che ha colmato questa lacuna ideando un sistema innovativo.

Grazie a diffusori appositamente progettati, questo sistema unico al mondo consente di respirare la frazione volatile della propoli. Attraverso un processo di sublimazione graduale e programmata, questi diffusori permettono di godere dei benefici della propoli in forma volatile.

Effetti Positivi della Frazione Volatile della Propoli

Ricerche scientifiche hanno ampiamente documentato i benefici della frazione volatile della propoli, evidenziando le sue capacità di sanificare l’aria, ridurre la carica microbica e proteggere le vie respiratorie. Ecco alcuni risultati comprovati.

Sanificazione dell’Aria

Studi hanno dimostrato che l’uso dei diffusori di propoli per soli tre giorni può portare a un abbattimento del 70% della carica microbica presente nell’aria. Questo si traduce in un ambiente più pulito, con una minore presenza di batteri.

Tale riduzione della carica microbica dell’aria ha conseguenze dirette sulla diminuzione del rischio di malattie di natura virale e respiratoria. Uno studio condotto dall’ASL 5 Collegno ha evidenziato questa efficacia nella sanificazione dell’aria, offrendo una prospettiva significativa per la promozione di ambienti più salubri, come ad esempio nelle aule scolastiche.

Benefici della Propoli per la Prevenzione delle Malattie e Potenziamento del Sistema Immunitario

Uno studio condotto presso l’Associazione Casa Materna Asili Nido di Milano ha rilevato che l’utilizzo del diffusore di propoli ha notevolmente ridotto il numero di assenze dei bambini, senza registrare alcuna manifestazione di allergia o intolleranza alla propoli.

Questo dato suggerisce un possibile legame tra l’utilizzo della propoli e una minor incidenza di malattie durante il periodo di esposizione.

Riduzione degli Inquinanti Atmosferici

Ricerche hanno evidenziato che l’impiego dei diffusori di propoli ha portato a un abbattimento fino all’82% degli IPA (idrocarburi policiclici aromatici) e una diminuzione del benzene, sostanze presenti nelle aree urbane inquinate e riconosciute come cancerogene dall’OMS.

Questo studio condotto nel 2003 presso il Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino sottolinea il ruolo della propoli nella riduzione degli inquinanti atmosferici.

Vantaggi dell’Assunzione della Frazione Volatile della Propoli

L’assunzione della frazione volatile della propoli si è dimostrata più efficace rispetto ad altre preparazioni, in quanto favorisce l’assorbimento delle sue benefiche sostanze attraverso la via respiratoria, percutanea e i nervi olfattori della mucosa nasale. Questo favorisce un miglior benessere psicofisico.

Metodo di Assunzione Semplice ed Efficace

Un aspetto cruciale, soprattutto per i bambini, spesso riluttanti a ingerire farmaci, è la semplicità nel beneficiare della propoli. Il metodo di diffusione consente ai bambini di godere dei suoi benefici durante il sonno o il gioco, semplicemente respirando.

Questo sistema versatile può essere utilizzato in ogni luogo e situazione senza effetti collaterali, rappresentando un’opzione sicura e comoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *