Cos’è il fentanyl e perchè è così pericoloso

Il fentanyl è una sostanza farmacologica estremamente potente, utilizzata principalmente come analgesico per trattare il dolore severo, come quello derivante da alcuni tipi di cancro o durante procedure chirurgiche intense.

Tuttavia, l’uso di questa sostanza è stato associato a gravi rischi per la salute, specialmente quando viene utilizzata in modo non regolamentato o illegale. In questo articolo, esploreremo cosa sia il fentanyl, i suoi usi terapeutici e i motivi per cui il suo abuso può risultare estremamente pericoloso.

È la principale causa di morte per overdose da analgesici negli Stati Uniti, dove l’abuso ha raggiunto proporzioni epidemiche. Recentemente, il governo italiano ha introdotto un piano nazionale mirato a ridurre la diffusione e l’uso illecito di questa sostanza.

In America, la dipendenza da analgesici ha raggiunto livelli da vera e propria epidemia. Il problema ha radici lontane e, a partire dal 2013, ha coinvolto principalmente gli analgesici sintetici, composti sviluppati in ambito farmaceutico ma ora ampiamente diffusi anche nel mercato illegale internazionale. A causa della vasta portata globale del fenomeno, di recente il governo ha lanciato un Piano nazionale per prevenire l’abuso di fentanyl e di altri analgesici sintetici, con l’obiettivo di ridurre e controllare il commercio illegale di tali sostanze sulle strade italiane.

Cos’è il Fentanyl?

Il fentanyl è un potente analgesico sintetico, che appartiene alla classe degli oppioidi. È chimicamente simile alla morfina, ma è fino a 50-100 volte più potente. Viene utilizzato principalmente per alleviare il dolore severo, come quello post-operatorio o associato a malattie terminali come il cancro. È disponibile in diverse forme, tra cui compresse, cerotti transdermici, soluzioni iniettabili e caramelle ad assorbimento orale.

Usi Terapeutici del Fentanyl

Il fentanyl viene utilizzato in ambito medico per gestire il dolore acuto e cronico. È particolarmente utile in situazioni in cui altri analgesici risultano inefficaci o inadeguati per il controllo del dolore. Viene somministrato in ospedale sotto stretta supervisione medica e, quando usato correttamente, può essere estremamente efficace nel fornire sollievo dal dolore intenso.

Modalità di Assunzione

Il medicinale, poiché concepito e utilizzato come tale e non come sostanza stupefacente, viene impiegato sia in campo medico umano che veterinario come anestetico e analgesico per alleviare il dolore. Si presenta in diverse forme: cerotti transdermici, soluzione iniettabile per via endovenosa, compresse da deglutire e polvere da inalare, simile al modo di assunzione della cocaina.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha incluso nell’elenco dei farmaci essenziali per il trattamento del dolore oncologico in fase avanzata. L’effetto più immediato si ottiene tramite iniezione endovenosa, mentre tra i giovani è diffusa l’assunzione tramite via nasale o la miscelazione con il tabacco per essere fumato. Nel mercato degli stupefacenti, il fentanyl è spesso associato all’eroina e ha una durata media di circa 30 minuti dopo un’iniezione di 100 microgrammi.

Effetti Collaterali

Si tratta di un analgesico che induce una sensazione di euforia insieme a uno stato di stordimento. La sua potenza è stimata essere 80 volte superiore all’effetto della morfina e genera una dipendenza molto più intensa rispetto all’eroina.

Tra gli effetti collaterali a breve termine, si possono riscontrare nausea, vomito, costipazione e confusione. Tra le conseguenze più gravi legate all’abuso di questa sostanza vi è la dipendenza, e l’astinenza si manifesta con dolori addominali e ossei, ansia, sudorazione, oltre a possibili complicanze come arresto cardiaco o shock anafilattico, che possono portare a un decesso improvviso.

Rischi Associati all’Abuso di Fentanyl

L’uso non regolamentato o illegale del fentanyl comporta gravi rischi per la salute e può portare a conseguenze potenzialmente letali. Alcuni dei rischi associati all’abuso di fentanyl includono:

  1. Sovradosaggio Mortale: A causa della sua potenza estrema, anche una piccola quantità di fentanyl può causare un sovradosaggio grave o addirittura mortale. Il fentanyl è spesso associato a un aumento dei tassi di overdose e morte per overdose.
  2. Dipendenza e Tolleranza: Come altri oppioidi, l’uso prolungato di fentanyl può portare a dipendenza fisica e psicologica. Inoltre, l’uso regolare può causare una rapida tolleranza alla sostanza, richiedendo dosi sempre maggiori per ottenere gli stessi effetti.
  3. Effetti Collaterali Gravi: L’abuso di fentanyl può causare una serie di effetti collaterali gravi, tra cui depressione respiratoria, sonnolenza estrema, confusione, nausea, costipazione e rischio di arresto cardiaco.
  4. Mix con Altre Sostanze: Il fentanyl è spesso utilizzato illegalmente per aumentare la potenza di altre sostanze, come l’eroina o la cocaina. Tuttavia, questa pratica può aumentare significativamente il rischio di overdose e morte.

In conclusione, il fentanyl è un potente analgesico utilizzato per trattare il dolore severo, ma il suo abuso può avere conseguenze devastanti per la salute.

È importante utilizzare questa sostanza solo sotto stretta supervisione medica e seguire scrupolosamente le indicazioni del medico. L’abuso di fentanyl è un problema serio e richiede azioni preventive e terapeutiche mirate per mitigare i suoi gravi effetti sulla salute pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *