Grave incidente per l’ex corteggiatore di Uomini e Donne Manuel Galiano

Manuel Galiano, noto ex corteggiatore di Giulia Cavaglià a Uomini e Donne, ha rischiato la vita in un grave incidente automobilistico. Un camion ha colpito l’auto in cui viaggiava, distruggendone la parte anteriore e mettendo in pericolo sia Manuel che la sua compagna, Jenia. È stato lo stesso Galiano a raccontare l’accaduto su Instagram, ringraziando il medico che gli ha salvato l’occhio destro. Ecco tutti i dettagli dell’incidente.

Uomini e Donne: Manuel Galiano coinvolto in un grave incidente

A volte la vita può cambiare in un istante. È quanto successo a Manuel Galiano, che i fan di Uomini e Donne ricorderanno come l’ex scelta di Giulia Cavaglià. Recentemente, Manuel aveva fatto parlare di sé per alcune frasi controverse sulle persone sovrappeso. Ora, però, ha condiviso una storia completamente diversa sul suo profilo Instagram.

“Ciao ragazzi, oggi ho avuto un incidente con un camion dell’A.M.A”, ha scritto Manuel in una recente storia Instagram. Nella foto si vede una macchina gialla, distrutta nella parte anteriore, ferma in mezzo alla strada. Il camion, continua Galiano, “ha effettuato un’inversione a ‘U’ colpendo la nostra macchina, ferendo gravemente me e Jenia. Fortunatamente indossavamo le cinture di sicurezza e siamo riusciti a salvarci per miracolo. Ora vi mostrerò le mie condizioni e vi spiegherò cosa è successo in ospedale e come il mio occhio è stato salvato dal Dottor Raffaello Procopio, che ringrazio pubblicamente”.

Manuel ha condiviso anche immagini forti del suo volto, con un evidente livido sopra l’occhio destro. Grazie all’intervento del medico, ha evitato gravi conseguenze. Tuttavia, ha criticato l’ospedale pubblico che lo ha dimesso senza fare i dovuti accertamenti. “Prima che escano notizie NON VERE”, ha sottolineato Galiano, “ci tenevo a dire la mia versione… All’ospedale mi hanno dimesso ancora sporco di sangue e senza farmi tutti gli esami necessari. Per fortuna sono stato portato alla clinica del dottor Procopio che mi ha salvato l’occhio e ha fatto un lavoro da vero professionista”.

Ora Manuel sta meglio e ha ricevuto molti messaggi di supporto sui social. Prima di salutare i suoi followers, ha detto: “Mi scuso se non risponderò a tutti i messaggi ma sono ancora un po’ scosso. L’importante è che io e Jenia siamo vivi”.